NovitàNovità I giornali del futuro, il futuro dei giornali: Pier Luca Santoro

I giornali del futuro, il futuro dei giornali: Pier Luca Santoro

Pubblicato in data 13 Settembre 2015

ebook, giornalifuturo, Giornalismo, Pier Luca Santoro

Dopo la presentazione del nuovo logo e del nuovo sito, dopo il workshop Se nessuno ti pubblica, diventa editore. Come costruire e diffondere un’inchiesta attraverso ebook (che abbiamo tenuto al Dig Award), arriva la terza novità di Informant di questo mese: abbiamo pubblicato I giornali del futuro, il futuro dei giornali, di Pier Luca Santoro, prefazione di Lella Mazzoli.

I giornali del futuro

I giornali del futuro, il futuro dei giornali

Pier Luca Santoro torna a parlare di soste­ni­bi­lità eco­no­mica dei gior­nali – ad aprile 2013 avevamo avuto il piacere di pubblicare L’edicola del futuro, il futuro delle edicole. Ovvero che fine farà la carta stampata – con un formato a metà tra il sag­gio e il long form jour­na­lism: “mi sono incau­ta­mente fatto con­vin­cere a scri­vere, sem­pre con lo stesso edi­tore” dice sul suo DataMediaHub “un altro libro il cui titolo prov­vi­so­rio è I gior­nali del futuro, il futuro dei giornali“.

1939 radio news - Pier Luca Santoro - I giornali del futuro, il futuro dei giornali

In questo nuovo libro, Pier Luca parte dalla consapevolezza che il modello di business unico per i giornali non ha più valore e che il modello vendita+pubblicità non sia più sufficienti a garantire ricavi ade­guati agli edi­tori.
I giornali hanno bisogno fonti di ricavo alternative: nel libro Pier Luca analizza nuove aree di ricavo e nuovi modelli di business 2.0.

Per ogni area di business esaminata, l’ebook si arricchisce di un’intervista a personaggi di spicco e opinion leader: tra gli altri, Duco van Lanschot, Responsabile dello Sviluppo Internazionale di Bendle; David Magliano, Managing Director, Membership al Guardian; Hal Ronald Varian, Chief Economist presso Google.

Per l’uscita dell’ebook, Pier Luca ha lanciato anche l’hashtag #giornalifuturo che accompagna l’uscita e la discussione attorno al suo nuovo libro.

Buona lettura e aspettiamo i vostri commenti! 😉

L’ebook è disponibile in formato epub e mobi su AmazonStreetLib Store, BookRepublic, Kobo Store, Rizzoli Libreria, Apple ibookstoreGoogle Play Store e molti altri.