Primo PianoPrimo Piano #TRUENUMBERS – NONA PUNTATA – EVASIONE FISCALE

#TRUENUMBERS – NONA PUNTATA – EVASIONE FISCALE

Pubblicato in data 12 novembre 2015

Evasione Fiscale, Truenumbers

Ma quali evasori?

Bisogna conoscere i numeri prima di dire che tutti i 251mila italiani che hanno portato in tribunale il Fisco, e che l’anno scorso hanno ottenuto una sentenza, sono persone che non volevano pagare le tasse. #Truenumbers, la web serie che fa informazione esclusivamente attraverso il datajournalism (Informant la trasmette dall’inizio sulla sua piattaforma e qui potete rivedere le puntate precedenti: 12345678) ha scovato infatti i numeri delle sentenze di primo grado emesse nel 2014. Scoprendo qualcosa di straordinario.

Se un italiano riceve una contestazione fiscale e fa ricorso, nel 30% dei casi ha ragione. L’anno scorso il Fisco ha avuto ragione solo nel 48,8% dei casi; nel 9,8% il giudice ha diviso la ragione a metà; nel 14,4% la tassa non era dovuta e nello 0,89% dei casi il contribuente e il fisco si sono accordati in via extragiudiziale, generalmente per un pagamento inferiore all’importo contestato. Quindi, riassumendo: il 57% delle cartelle contestate dai contribuenti italiani non erano legittime, o almeno non lo erano completamente.

Questi errori da parte delle varie amministrazioni autorizzate a contestare delle imposte ai contribuenti, hanno un rilievo economico straordinario: dei 27,6 miliardi di tasse contestate agli italiani nel 2014 solo 10 erano effettivamente dovuti. Ecco perché prima di dire “italiani popolo di evasori” occorrerebbe verificare meglio la portata delle accuse di evasione che vengono loro rivolte.
Buona visione!

 

 
Banner Motorizzazione Blues

Banner EuroRomanzo